Ultima modifica: 28 Maggio 2019
Istituto Comprensivo "G. e G. Robecchi" > L’importanza della Continuità

L’importanza della Continuità

Prendersi cura del passaggio dei bambini dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria

A cura delle Docenti dell’Infanzia e della Primaria di Tromello

Prendersi cura del passaggio dei bambini dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria

Il passaggio dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria produce un cambiamento radicale  in termini di relazioni , di organizzazione didattica, di contenuti e di approcci educativi e come tale, se trascurato, può determinare “disorientamento”,  termine questo che definisce quello stato d’animo tipico di chi si trova ad affrontare il “nuovo”, lo “sconosciuto”, caratterizzato inevitabilmente da dubbi, smarrimento e incertezze che possono ostacolare, in questo caso,  gli  apprendimenti futuri e la buona riuscita scolastica.

Ecco allora che abbiamo  cercato, come ogni anno, di rendere gioioso, sereno e positivo questo momento, che si è svolto in due tappe. La prima,  il 21 maggio scorso,  si è realizzata presso la Scuola dell’Infanzia,  che ha accolto i “tutors” di IV Primaria, attori per un giorno nell’interpretazione di “Pezzettino” di Leo Lionni.  La seconda,  invece,  il 23 maggio,  presso la scuola Primaria: i “piccoli”  hanno donato una pergamena alle loro future insegnanti Bianca e Laura,  nella quale sono state “depositate” le aspettative per il  prossimo anno;  successivamente, dopo aver visitato la nuova scuola, hanno incontrato nel cortile gli alunni di Prima, loro vecchi compagni, più cresciuti, sorridenti, sereni, testimoni di come l’avventura della Primaria sia stata e sarà straordinaria e interessante.  Le insegnanti di Prima avevano intanto predisposto coperte per sedersi e gustare focaccia squisita tutti insieme! e bacinelle piene d’acqua qua e là,  per coinvolgenti giochi creativi. Il ghiaccio, come si dice, è stato rotto e sicuramente il ricordo del clima  spensierato e giocoso di queste mattinate   sarà  di compagnia nell’affrontare il nuovo anno scolastico.

Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi