Ultima modifica: 1 Giugno 2019
Istituto Comprensivo "G. e G. Robecchi" > “Il nostro viaggio alla scoperta della bellezza”

“Il nostro viaggio alla scoperta della bellezza”

Gli alunni della 3^ B della Scuola Primaria di Tromello hanno preparato un elaborato per il Concorso “la grande bellezza” indetto dalla Biblioteca.

a cura di Marinella Altilia

La classe 3B della Scuola Primaria di Tromello ha partecipato al Concorso, indetto dalla Biblioteca di Tromello “La grande bellezza: il nostro territorio e il bello che non ti aspetti”.

Siamo partiti da una riflessione proposta dalla rivista pedagogica “Bambini” dal titolo “La bellezza e l’educare”, di cui riportiamo uno stralcio: “l’educazione alla bellezza è un’educazione che dovrebbe essere presente nella mente di tutti … e in una realtà in cui è sempre più difficile pensare e pensarsi in una dimensione positiva questo risulta fondamentale. Educare al bello, che non corrisponde soltanto alla percezione di cose e oggetti belli, che non vuol dire rinchiudersi in una gerarchia di giudizi e di valutazioni, ma significa prima di tutto sperimentare e far sperimentare una dinamica personale di interpretazione, perché la bellezza è negli occhi di chi la vede, è un atteggiamento, una sensazione, è un punto di vista. (L’occhio non vedrebbe mai il sole se non fosse già simile al sole, né un’anima vedrebbe il bello se non fosse bella. Plotino, Enneadi, III-IV sec)”.

Siamo tutti attratti dal bello, grandi e piccini; a volte il bello è evidente, appariscente, travolgente, altre volte è nascosto nelle semplici cose del nostro quotidiano, delicato, silenzioso. Il compito di noi adulti, genitori, educatori, insegnanti non è trasmettere l’idea di bellezza come qualcosa di appetibile ma di imparare a trovarla e a riconoscerla in ciò che ci sta attorno.

Da qui scaturisce l’idea di organizzare delle uscite sul territorio.

I bambini muniti di macchina fotografica hanno ricercato e fotografato tutto ciò che secondo loro rappresentava l’idea di bellezza del nostro territorio…un fiore, un monumento, un affresco, un tramonto…

Con queste uscite abbiamo voluto imprimere bene nei nostri occhi il nostro paesaggio, assaporare anche i doni del Creato, a riconoscerne il valore ed imparare a rispettare l’ambiente che ci circonda, risorsa imprescindibile per poter formare dei cittadini consapevoli e in grado di agire un domani per il bene della comunità.

Durante l’attività di informatica, i bambini divisi in gruppo hanno realizzato un e-book digitale.

Nella serata di premiazione del 21 maggio, gli alunni della classe 3 B hanno vinto il secondo premio. La Commissione Biblioteca ha premiato ogni bambino con una medaglia e la classe ha ricevuto in omaggio dei classici di letteratura per ragazzi e un attestato di partecipazione.

https://read.bookcreator.com/LeaWt4qSDGeSO0JCyN6YBXlXRr82/WjvGVaduTxiv3-x5PRs_jw

Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi